Come usare l’aerografo in Illustrator

A differenza di molti altri popolari programmi di grafica, Adobe Illustrator non include uno strumento aerografo. Illustrator crea le sue immagini utilizzando vettori, che creano linee nitide e pulite a scapito degli effetti dai bordi morbidi, incluso l'aerografo, che si trovano nei programmi di imaging raster come Photoshop che modificano pixel per pixel. Nonostante non disponga di uno strumento aerografo ufficiale, Illustrator può produrre accenti aerografo utilizzando l'effetto "Piuma". Durante la sfumatura, il nero si scurisce e il bianco si schiarisce, mentre la regolazione delle impostazioni sulla tavolozza "Trasparenza" può consentire l'utilizzo di altri colori allo stesso modo.

1

Seleziona lo strumento "Matita" e disegna il percorso desiderato. Nella tavolozza "Aspetto", impostare il percorso in modo che includa un tratto di 30 punti con estremità arrotondate e giunzioni. Inoltre, assicurati che il percorso abbia l'opzione "Riempimento" impostata su "Nessuno".

2

Attiva l'impostazione "La nuova grafica mantiene l'aspetto". Puoi trovare l'opzione all'estrema sinistra della riga inferiore della tavolozza Aspetto. Questo trasferirà l'effetto a tutte le nuove creazioni.

3

Fare clic su "Effetto" dalle opzioni principali e quindi selezionare "Stilizzazione" e "Piuma". Imposta il raggio della sfumatura su 15 punti. Il tratto produce un effetto sfocato e aerografo.

4

Modifica lo spessore del tratto o lo spessore della linea per alterare l'aspetto dell'aerografo. Aumentando il peso, o dandogli una larghezza maggiore, si crea l'effetto dello strumento spray immaginario che si avvicina alla tela, mentre la riduzione del peso simula l'effetto di uno strumento spray spostato più lontano dalla tela.

5

Modifica il raggio della sfumatura per modificare la quantità di vernice utilizzata. L'aumento del raggio imita meno vernice, mentre la riduzione del raggio crea l'aspetto di più vernice spruzzata in un flusso concentrato.