Cos’è la segmentazione verticale?

La segmentazione è una tecnica di marketing utilizzata dalle aziende per rivolgersi a un tipo specifico di consumatore o a una sezione del mercato. La segmentazione orizzontale significa vendere un prodotto a un ampio spettro di consumatori, mentre la segmentazione verticale restringe la tua attenzione alla vendita per indirizzare i consumatori in una fascia demografica più piccola.

Informazioni sulla segmentazione

La parola "segmentazione" deriva dalla parola "segmento", che significa un pezzo di un tutto più grande. Un segmento di clientela di un mercato di consumo potrebbe essere costituito da donne, uomini, bambini, anziani o genitori. Un rivenditore di abbigliamento potrebbe segmentare il mercato vendendo solo abbigliamento femminile. Un ristorante potrebbe puntare al segmento senior del suo mercato offrendo un menu che presenta cibi confortevoli non piccanti, porzioni più piccole e prezzi più bassi.

Segmentazione verticale

Segmentare il marketing verticalmente significa scegliere una nicchia specifica e cercare di marchiarti come un prodotto o servizio specializzato in quella nicchia. Ad esempio, un negozio di articoli sportivi locale potrebbe vendere solo prodotti da golf, sperando di attirare più affari da persone che desiderano la migliore qualità e servizio quando si tratta di attrezzature, abbigliamento, calzature e accessori da golf. Un produttore di software potrebbe avviare un processo di segmentazione del mercato che inizia con la decisione di creare software su misura per la comunità imprenditoriale, piuttosto che programmi per i consumatori. Potrebbe quindi decidere di creare una strategia di segmentazione verticale realizzando software specifico per un tipo specifico di attività, come le aziende manifatturiere o sanitarie.

Segmentazione orizzontale

Alcuni professionisti non di marketing confondono la segmentazione orizzontale con la segmentazione verticale sulla base del fatto che un'azienda potrebbe indirizzare solo una parte del mercato. Ad esempio, un commerciante di abbigliamento sportivo potrebbe essere specializzato in pantaloncini e top, ma vendere solo top e pantaloncini da donna. Se l'azienda vende pantaloncini e magliette per golfisti, corridori e giocatori di tennis, calcio e pallavolo, la società segmenterebbe il mercato orizzontalmente vendendo in una varietà di categorie di sport. Se vendesse solo magliette e pantaloncini da tennis da donna, il mercato target, il tennis, non il cliente target, le donne, si tradurrebbe in una segmentazione del mercato verticale.

Benefici

La vendita verticale ti aiuta a migliorare l'immagine del tuo marchio tra gruppi specifici, il che potrebbe consentirti di aumentare i prezzi o vendere più articoli in un mercato più piccolo. Una volta stabilito il tuo marchio, potresti diversificare la tua linea di prodotti. Ad esempio, un produttore di abbigliamento femminile che inizia a produrre solo pantaloncini e top da tennis potrebbe essere in grado di utilizzare l'immagine del marchio che ha sviluppato tra i giocatori di tennis per vendere tute da riscaldamento, cappelli, calzini, polsini e felpe.